Accesso ai servizi

Sabato, 06 Marzo 2021

EMERGENZA COVID19 - Nuovo DPCM



EMERGENZA COVID19 - Nuovo DPCM


Vedi anche: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/coronavirus-piemonte-ordinanze-circolari-disposizioni-attuative

Link della Regione Piemonte ⇑


Da sabato 6 marzo il Piemonte in zona arancione rinforzato.


La Regione Piemonte ha diramato una nuova ordinanza che introduce nuove restrizioni, a partire da oggi, sabato 6 marzo:

Da sabato 6 marzo l’accesso alle attività commerciali è consentito ad un solo componente per nucleo familiare (ad eccezione della necessità di recare con sé minori, disabili o anziani).
Inoltre si raccomanda fortemente per le attività di ristorazione la vendita con consegna a domicilio rispetto all’asporto.

Da lunedì 8 marzo alla luce della situazione di eccezionale peggioramento dimostrata dai numeri dei contagi in forte crescita e da una capillare presenza della variante inglese (che ha una elevatissima velocità di diffusione e colpisce di più anche le fasce giovani della popolazione), l’attività didattica proseguirà in presenza per nidi, micronidi, materne, elementari e prima media, mentre per seconda e terza media, superiori e Università le lezioni si svolgeranno in DAD al 100% (sempre ad eccezione dell’attività scolastica per i disabili e dei laboratori).

Per limitare la possibilità di occasioni di assembramento, da martedì 9 marzo in tutto il Piemonte non sarà consentito l’utilizzo delle aree attrezzate per gioco e sport, come ad esempio scivoli, altalene, campi di basket, zone skate, in aree pubbliche e all’interno di parchi e giardini pubblici (fatta salva la possibilità di fruizione ai soggetti con disabilità).
Tutte le misure elencate saranno valide fino al 20 marzo incluso.




Si allegano il testo del DPCM del 02 Marzo 2021 e dell'Ordinanza del Presidente della Regione Piemonte n. 32 del 05 Marzo 2021, con le misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.


Si allega l'autocertificazione da utilizzare per gli spostamenti in caso di necessità.


Documenti allegati:

Area Tematica: